RACCOLTI

0

SOSTENITORI

LISTA COMPLETA

La ricerca dell’Alma Mater Studiorum - università di Bologna per l’emergenza Coronavirus

PROTEGGERE E CURARE

Campagna di crowdfunding dell’Università di Bologna

In un periodo così critico e doloroso, l’Università di Bologna è stata presente sul campo con i suoi docenti, le ricercatrici e i ricercatori, con gli studenti e le studentesse volontari di medicina, con il personale infermieristico, per aiutare, curare e proteggere la popolazione dalla pandemia da coronavirus.

Abbiamo quindi lanciato una campagna di crowdfunding per sostenere, anche con il tuo aiuto, i suoi progetti di ricerca, con l'obiettivo di attivare immediate soluzioni ai tanti problemi e alle tante criticità che questa emergenza ha creato e crea ogni giorno.

Grazie al sostegno di Unicredit e a quello di 105 donatori, l'Università ha raccolto 68.992 euro, interamente donati ai gruppi di ricerca sulle soluzioni per la pandemia da COVID-19.

Grazie per il sostegno ricevuto: contiamo su di te per crescere, migliorare e investire continuamente risorse sulla ricerca dell’Università di Bologna

I PROGETTI

In cosa siamo impegnati

L’Università di Bologna si è subito attivata per trovare soluzioni a supporto della cura e a protezione di chi, in questa emergenza, lotta ogni giorno per sconfiggerla. Vogliamo, grazie al tuo aiuto, aumentare il livello di supporto alla comunità, strutturando in maniera più efficace e produttiva i nostri laboratori dedicati e sviluppando ricerche e progetti che aiutino nella cura e nella diagnosi gli operatori sanitari